#FCLMblog ~ From Italy to Russia, the first and the only site about Lokomotiv for the English speaking fans worldwide

Wednesday, 21 November 2012

21 Novembre 2002.

A fine gara tutti a festeggiare una storica vittoria

Soltanto 10 anni fa, noi, tifosi della Lokomotiv Mosca, eravamo i più felici di Russia avendo vinto per la prima volta il campionato russo. Erano i tempi di Loskov, Evseev, Pashinin, Maminov, Sennikov e di tanti altri, erano i tempi di quando eravamo i più forti di Russia e di quando facevamo sontuose prestazioni in giro per l'Europa, erano anche i tempi di quando c'era in panchina quel genio di Semin che ora a breve probabilmente sostituirà la Smorodskaya alla presidenza. Quindi facciamo un po' i nostalgici e riviviamo quei grandi tempi passati che hanno fatto la nostra storia e ci hanno reso grandi. 

Bel documentario sul titolo conquistato nel 2002

CSKA Mosca contro Lokomotiv Mosca, 30esima giornata del campionato, prima contro seconda, Armyetsy e Ferrovieri distanti solo un punto, in poche parole la partita della vita per molti, la partita che avrebbe deciso quel campionato.
21 novembre 2002. Ore 18:00 MSK CSKA vs Lokomotiv 0-1 
Reti: 6' Loskov.
Dinamo Stadium, Mosca, 34.000 spettatori. Arbitro: Valentin Ivanov (Mosca).
CSKA Mosca: Ruslan Nigmatullin, Aleksei Berezutski , Bogdan Shershun, Denis Evsikov, Rolan Gusev, Elver Rahimic, Juris Laizans, Igor Yanovsky, Andrey Solomatin, Sergey Semak (k), Denis Popov. PanchinaVeniamin Mandrykin, Deividas Semberas, Evgeny Varlamov, Spartak Gogniev, Arthur Tlisov, Alexander Berketov, Dmitry Kirichenko. Allenatore: Valery Gazzaev.
Lokomotiv Mosca: Sergey Ovchinnikov, Gennady Nizhegorodov, Oleg Pashinin, Dmitry Sennikov, Vadim Evseev, Sergej Ignashevich, Vladimir Maminov, Dmitry Loskov (k), Jacob Lekheto, James Obiora, Julio Cesar. PanchinaZaur Khapov, Yuri Drozdov, Narvik Sirhaev, Milan Obradovic, Maxim Buznikin, Baba Adamu, Ruslan Pimenov. Allenatore: Yuri Semin. Presidente del Club: Valery Filatov.
MVP della partita: Loskov (Lokomotiv).

Video su tutti e nove i nostri trofei in bacheca

No comments:

Post a comment