#FCLMblog ~ From Italy to Russia, the first and the only site about Lokomotiv for the English speaking fans worldwide

Tuesday, 12 November 2013

16a giornata RPL 2013-2014.

Bel colpo del Rostov che torna a vincere dopo tanto tempo. Espugnata Ekaterinburg e battuto l'Ural grazie alle magie di Dzyuba, capocannoniere con 12 reti. Da segnalare anche la rete (la prima in carriera nella massima serie russa) di Logashov, interessantissimo terzino che proprio la Lokomotiv ha ceduto in prestito ai 'Selmashi', con i quali sta facendo bene. Continua a ottenere i tre punti, ma a non convincere, la Dinamo. A Samara, infatti, gli uomini di Petrescu condannano alla sconfitta il Krylya. Nel big match di giornata, lo Spartak strapazza lo Zenit per ben 4-2. Eroe del match l'armeno Movsisyan, autore di una tripletta. In gol anche l'ex rossoverde Glushakov. Per i 'Bomzhi, molto male Hulk, che sul parziale di 1-0 si fa parare un rigore da Rebrov e indirettamente fa partire la rimonta avversaria. Sempre più sorprendente questo Amkar, che a Perm riesce a scardinare l'Anzhi nel finale e a rimanere dietro alle altre concorrenti europee. Ritorna grande, invece, il CSKA che grazie ad un Doumbia in grandissima forma annienta il Terek del neo-allenatore Rakhimov, anche lui con passati a Cherkizovo. Momentaccio per il Rubin, che nonostante una buona partita deve soccombere al Krasnodar. Chiude il Kuban', che non ha problemi ad archiviare la pratica tre punti nel derby contro il Volga. Decisivo anche Ignatjev, ex ferroviere rinato a Krasnodar. 










1ЗЕНИТ1636
2ЛОКОМОТИВ1633
3СПАРТАК1633
4ЦСКА1630
5ДИНАМО1629
6КРАСНОДАР1627
7АМКАР1627
8КУБАНЬ1623
9РОСТОВ1620
10ВОЛГА1617
11КР. СОВЕТОВ1617
12РУБИН1617
13ТОМЬ1612
14УРАЛ1611
15ТЕРЕК169
16АНЖИ166

No comments:

Post a comment