#FCLMblog ~ From Italy to Russia, the first and the only site about Lokomotiv for the English speaking fans worldwide

Wednesday, 11 June 2014

Ecco il difensore: da Nizza arriva il serbo Nemanja Pejčinović.


Continua alla grande il mercato in casa Lokomotiv, che si dimostra sin'ora senza ombra di dubbio la squadra più attiva di tutta la RPL. L'ennesimo acquisto riguarda la difesa, il reparto sicuramente migliore della passata stagione. A rinforzarla ci pensa il possente Nemanja Pejcinovic, 26enne difensore serbo che arriva a parametro zero dai francesi dell'OGC Nizza. Per lui contratto pluriennale a lungo termine e maglia numero 5. Queste le parole di Kirill Kotov, responsabile del mercato rossoverde"In questo calciomercato estivo ci eravamo pre-fissati l'obiettivo di acquistare un difensore centrale, in grado di rafforzare la linea difensiva della Lokomotiv. Pejcinovic è un giocatore in grado di fare ulteriori progressi, conosciuto in Europa e leader del Nizza per diversi anni. Grazie a lui aumenta anche la concorrenza: è un calciatore universale, in grado se necessario di occupare tutte le posizioni della difesa."


QUI potete trovare la completa biografia in italiano. 

Ecco qui, invece, le prime parole rilasciate in esclusiva al sito ufficiale.
- Oggi hai firmato un contratto con la Lokomotiv. Che cosa sai del club? 
"Quando mi sono trasferito qui, mi sono consultato con Branislav Ivanovic. Mi ha detto che questo è il miglior club in Russia, una vera famiglia, dove tutti si conoscono. La squadra ha ambizioni, e questo è importante per me. Così eccomi qui."

- Russi e Serbi hanno molto in comune: la lingua, la religione, l'alfabeto. Non dovrebbero sorgere problemi di ambientamento. 
"La nostra gente è molto simile, è fantastico! Abbiamo tanto in comune: lingua e culture simili. Penso che imparerò subito il russo. Tutto andrà bene."

- Che cosa vuoi dire ai nostri tifosi? 
"Darò il massimo di me in ogni partita per ottenere il maggior numero di vittorie con questa squadra. Vpered Lokomotiv!"

Benvenuto e buona permanenza Nema!

No comments:

Post a comment