#FCLMblog ~ From Italy to Russia, the first and the only site about Lokomotiv for the English speaking fans worldwide

Monday, 2 June 2014

Manuel Fernandes arriva finalmente alla Lokomotiv Mosca: è ufficiale.


Finisce finalmente positivamente una delle storie più avvincenti dei recenti mercati rossoverdi. Il forte 28enne centrocampista portoghese Manuel Fernandes, infatti, dopo mesi di corteggiamento si trasferisce alla Lokomotiv Mosca. Nella giornata di oggi ha passato le consuete visite mediche, firmando poi un contratto a lungo termine con i 'Ferrovieri' più famosi del mondo. Numero 4 per lui, che prende il posto di Zapater, arriva dal Besiktas a parametro zero. Queste le parole di Kirill Kotov, responsabile del mercato rossoverde, sulla trattativa"L'obiettivo più importante della società in questa campagna di trasferimenti estiva era quello di rafforzare la creatività in mezzo al campo. Fernandes ha un'ottima tecnica ed una grande intelligenza calcistica. Siamo sicuri che aiuterà a diversificare le azioni d'attacco, cosa molto importante durante una partita di in una competizione europea."


QUI potete trovare la completa biografia in italiano. 

Ecco qui, invece, le prime parole rilasciate in esclusiva al sito ufficiale.
- Oggi hai firmato un contratto con la Lokomotiv. Come ti senti? 
"Sono molto felice di essere qui. Ci sono stati alcuni problemi in questo trasferimento per via del mio precedente club, ma sono contento che tutto sia finito per il meglio."

- Che cosa sai della Loko? 
"Questo è un club molto famoso. La scorsa stagione, la squadra ha lottato fino alla fine per il titolo, ma, purtroppo, non è bastato. Spero di migliorarmi come giocatore e credo che ce la farò."

- Conosci qualcuno dei giocatori? 
"Non personalmente, ma conosco quasi tutti i ragazzi per nome."

- I fans hanno discusso animatamente per il tuo trasferimento, che cosa puoi dirgli?
"Cercherò di giustificare e addirittura superare le loro aspettative. Per questo, farò tutto il possibile entro il mio potere."

Benvenuto e buona permanenza Manu!


No comments:

Post a comment