#FCLMblog ~ From Italy to Russia, the first and the only site about Lokomotiv for the English speaking fans worldwide

Tuesday, 3 July 2012

Slaven Bilic: Il mio obiettivo è battere lo Zenit.


Questa mattina il tecnico croato si è messo a disposione dei media serbi e croati per lasciare qualche commento sulla sua nuova esperienza alla Lokomotiv. Prima un commento anche su Euro 12: Da un lato sono contento che la finale sia stata Italia-Spagna perchè sono ottime squadre. D'altro canto, mi dispiace, poiché come sapete abbiamo giocato bene con entrambe e se Rakitic avesse segnato a Casillas non sarebbe finita così.         

Ci commenti la nomina del nuovo presidente della federazione di calcio croata.
 
Davor Shuker è una delle persone più importanti nella storia del calcio croato, forse quello più famoso.

Cosa si aspetta dalla Nazionale croata nei gironi di qualificazione (la Croazia è con Serbia, Belgio, Scozia, Galles e Macedonia, Ndr)? 
E' un girone difficile. Se il nuovo allenatore Igor Stimac ha bisogno di consigli, sono disposto a parlargli.

Quali sono le prime impressioni riguardo al lavorare in un club?
 
Questo è esattamente quello che ho sempre sognato! Il lavoro quotidiano con i giocatori, in un campionato complicato, dove ben otto squadre posso vincere il titolo. Il mio obbiettivo è buttare giù dal trono di Russia lo Zenit nel giro di tre anni. Ora siamo impegnati con gli allenamenti e la stagione sta per cominciare, vedremo.

E la lingua?
 
So solo poche parole in russo, ho con me il traduttore. Cercherò di imparare in tutti i modi la lingua, nonostante ciò, parlo con molti giocatori in inglese, che è molto simile al croato. Se gli dico di buttarsi nell'acqua gelata, lo fanno!

Ci saranno nuovi acquisti?
 
C'è tempo fino a settembre. Abbiamo l'opportunità di prendere giocatori come Corluka che sicuramente ci aiuteranno. Proprio questa mattina Vedran è arrivato nel ritiro e le prime impressioni sono molto buone. La squadra è molto ambiziosa ed è pronta a vincere. 

Hai incontrato la presidentessa Smorodskaya?
 
Sì. E' una donna molto interessante, ahaha. Scherzi a parte, lei ama il calcio ed è pronta a fare qualsiasi cosa per il bene della squadra.

Per concludere, come valuta il risultato della nazionale croata ad Euro 2012?
 
Non posso rispondere perchè siamo usciti troppo presto.

No comments:

Post a comment