#FCLMblog ~ From Italy to Russia, the first and the only site about Lokomotiv for the English speaking fans worldwide

Wednesday, 22 January 2014

Lagos e Olhanense battute senza difficoltà. Ora si vola in Spagna.

Continua il momento positivo in casa Lokomotiv. Dopo le news confortanti arrivate dalla Turchia per Fernandes, anche il ritiro in Portogallo ha dato segnali importanti a Kuchuk. Nella prima amichevole contro il Lagos Esperenza, terza serie portoghese, infatti, i rossoverdi sono riusciti a prevalere con un largo 5-0. Tra i protagonisti, da segnalare assolutamente la prestazione di Arshak Koryan, ennesimo prodotto della 'Cantera' di Cherkizovo. Subentrato nella ripresa, in soli 45' ha fatto una doppietta e sbagliato un rigore. "Se son rose fioriranno", per questo motivo il 17enne nativo di Sochi potrà risultare utile in questa seconda parte di stagione e, perchè no, nell'imminente futuro. Di Grigorjev (provato nell'insolita posizione di centravanti), Boussoufa e Pavlyuchenko gli altri centri. Positiva anche la gara contro l'Olhanense. In un match difficile contro una squadra super-difensiva, i 'Ferrovieri' sono riusciti a vincere con un 'misero' 1-0. Del solito N'Doye la rete al 33'. A questo punto, si torna a Mosca e poi il 27 la Loko volerà a Cadice, dove le partite saranno di un altro spessore. Il 31 ci sarà il match contro il Lech Poznan, il 4 febbraio contro lo Sparta Praga e infine l'8 col Ludogorets
Da segnalare, infine, anche il buon lavoro di Klyuev con la Molodezhnoye. Nelle prime due amichevoli del ritiro in Turchia sono arrivati altrettanti successi. Il primo contro i coreani dello Yonsei (Evgeniy Voronin a segno), il secondo contro il Gabala di Semin (di Barinov e Turik le marcature). 

  Olhanense

No comments:

Post a comment