#FCLMblog ~ From Italy to Russia, the first and the only site about Lokomotiv for the English speaking fans worldwide

Sunday, 17 March 2013

I giocatori in prestito: prima puntata.

Benvenuti in questa nuova rubrica del blog, dove saltuariamente vi parleremo di quei giocatori in prestito e che ora non fanno più parte del nostro organico, almeno momentaneamente. 

Partiamo con Seniyad Ibricic, che dopo l'esperienza al Gaziantepspor si è trasferito ad un altra squadra turca, il Kasimpasa. Al debutto ha fatto un grande gol al Galatasaray, ricca società prima in classifica e che è arrivata sino ai quarti di finale di Champions League. In totale sono sei le sue partite, tutte da titolare. Nessun cartellino da segnalare, in generale la sue esperienza in Turchia può essere considerata sufficiente. 
Questo il bel gol segnato alla squadra allenata dall'Imperatore Terim:



Passiamo al portoghese Manuel da Costa, attualmente in prestito ai portoghesi del Nacional. Titolare, tutto è andato bene sino alla gara contro il Rio Ave. Qui il possente difensore ha dato il meglio di se, andando letteralmente a botte con un suo compagno, cosa che pregiudicherà la sua permanenza in terra iberica. Eh si, che non aveva fatto nemmeno tanto male. 16 partite, due gol e nove cartellini, tra gialli e rossi.
Al seguente link potete trovare il suo primo gol contro il Pacos de Ferreira al secondo 48.
Qui, invece, quello messa a segno contro il Gil Vicente, secondo 27.

Proprio ieri ha debuttato, con la Dynamo Minsk, Dmitry Sychev. E' partito titolare e ha giocato tutta la partita di Coppa Nazionale contro lo Shakhtyor. Gara conclusasi 0 a 0 dopo i tempi regolamentari, ha visto la vittoria ai rigori per 4 a 2 per la squadra allenata da Protasov, per Dima inizio migliore non poteva esserci. 

Aleksander Filtsov, passato a gennaio in quel di Krasnodar, è stato subito impegnato dall'inizio. Prima nel match che ha visto vincere per 2 a 1 i Tori contro l'Amkar Perm in casa, e poi nella sconfitta esterna per 1 a 0 contro il CSKA Mosca capolista. 

Poi vi ricordate di Igor Golban, interessante difensore proveniente dalla Zhemchuzhina Sochi? Ebbene si, è ancora vivo e gioca in prestito in Repubblica Ceca con la maglia del Sigma. Ha collezionato un paio di presenze, che però non sono servite a far ambientare bene il ragazzo. Per quanto riguarda il suo futuro è ancora tutto da decidere. 

Arthur Sarkisov, con la maglia del Volga può consacrarsi anche nella massima serie russa.

Anton Amelchenko, dopo aver avuto un paio di chance all'inizio, è stato relegato in panchina con il Terek. In questo inverno è stato operato al gomito, e attualmente non si sa più che fine abbia fatto. I Ceceni non gli danno più possibilità, e nemmeno con la squadra giovanile c'è spazio. 

Andrey Ivanov, ancora relativamente giovane e descritto dagli addetti ai lavori come uno dei più interessanti terzini del campionato, dopo essere passato al Rostov si è perso. Sul Don ha avuto poca fortuna, e dalla 15esima giornata della RPL siede stabilmente in panchina. Con lui ai Selmashi c'è anche Maksim Belyaev. Per lui, però, brutto infortunio al tendine del ginocchio, potrà ritornare ri-arruolabile per Bozovic verso fine marzo. 


Davvero bene Arthur Sarkisov. A Nizhny Novgorod, con la maglia del Volga, sta convincendo un po' tutti. Io da sempre ne ho parlato bene, inoltre è anche nel giro della nazionale maggiore armena. Onestamente una chance con Bilic gliela darei eccome, tuttavia, so che è soltanto un sogno. Più che augurargli una carriera piena di successi non posso, intanto ha fatto una doppietta proprio al Rostov che ha permesso ai Volzhane di allungare sulle zone calde della classifica. 
Queste le immagini della gara:


Chiudiamo infine questo tour con due giocato in prestito in Pervij Division, la Serie B russa. Il primo è Semen Fomin, in prestito al Rotor Volgograd. E' partito titolare contro il Petrotrest alla ripresa dopo la pausa, giocando discretamente per 81 minuti. Per lui il prossimo impegno si chiama Shinnik di Yaroslavl, l'ex squadra di Sarkisov. 
L'altro è il centrocampista del Volgar, Alan Chochiev. Nel match perso contro l'Ural per 1 a 0 a Ekaterinburg, ha giocato tutta la gara. Per la squadra di Astrakhan, implicata nel discorso salvezza, è un periodo difficile, il prossimo test sarà martedì contro lo Yenisey di Krasnoyarsk. 

Il promettente Semen Fomin, con la maglia del Rotor Volgograd. 

No comments:

Post a comment