#FCLMblog ~ From Italy to Russia, the first and the only site about Lokomotiv for the English speaking fans worldwide

Thursday, 30 May 2013

Vladimir Maminov lascia Cherkizovo.


L'allenatore della squadra giovanile della Lokomotiv Mosca Vladimir Maminov ha confermato all'agenzia "R-Sport" le sue dimissioni dalla squadra della capitale.

Se vi ricordavate questa storia si era già presentata in passato, salvo poi finire nel dimenticatoio. Adesso, invece, ci sono le dichiarazioni ed è questioni di ore prima che il sito ufficiale comunichi questa decisione. Tutto è, molto probabilmente, riconducibile al fatto che Vladimir vada poco d'accordo con Sergej Polstyanov, tecnico della Molodezhnoye. "Sì, mi sono dimesso,
 è un dato di fatto" queste le parole di Maminov in risposta a una domanda diretta. Con lui, grazie ad Olga Smorodskaya, se ne va così un'altra leggenda da Cherkizovo, capace di vincere tra le altre tante anche due campionati russi. Tra l'aprile e il giugno del 2009 fu addirittura allenatore, in seguito invece è stato assistente di Yuri Semin prima e Yuri Krasnozhan poi.

Cresciuto nella scuola calcio della Lokomotiv, ha giocato per tutta la sua carriera a Cherkizovo. Ha trascorso la bellezza di 16 stagioni consecutive con i "Ferrovieri", giocando esattamente 400 partite ufficiali e segnando 41 gol. Secondo un elenco pubblicato da "IM Scouting", Maminov è uno dei venti giocatori in Europa che ha giocato di più con la maglia di una stessa squadra. Sempre conosciuto come "quello con il numero 8", si è ritirato nel dicembre del 2008 per dedicarsi a fare al tecnico, sempre alla Lokomotiv. 

Grazie di tutto Vladimir, non ti dimenticheremo mai e buona fortuna! 

No comments:

Post a comment