#FCLMblog ~ From Italy to Russia, the first and the only site about Lokomotiv for the English speaking fans worldwide

Saturday, 16 June 2012

Pagellone della stagione 2011-2012.

Nella foto Dmitry Torbinsky e Denis Glushakov durante la partita contro l'Anzhi Makhachkala vinta per 1-0 grazie al gol di Caicedo.

E' arrivato, finalmente, di fare un pagellone della stagione. Cercherò di essere il più obbiettivo possibile, sicuramente le rivelazioni si chiamano Ozdoev e Burlak, mentre molto deludenti sono stati le prestazioni Ibricic e Sychev, inguardabile Da Costa.

Portieri
1 Marinato Alvim GUILHERME ->
Grandissima stagione per lui, fatto di alti e bassi, di prestazione dove ha fatto spostare l'ago della bilancia da ambo le parti. Il suo difetto principale erano le uscite alte, spesso le sbagliava e ciccava il pallone, favorendo gli avversari. Molto probabilmente questo lo capirono anche i preparatori della Lokomotiv è così durante il campionato, allenamento dopo allenamento è migliorato, diventando un portiere nel complesso completo. Ha ottimi riflessi e sa parare i rigori. Per capire di pasto è fatto vi consiglio di guardare questo video: qui. Voto: 8
16 Anton AMELCHENKO ->
Mai chiamato in causa a parte due partite in Europa League dove ha fatto il suo dovere, molte panchine per lui. Voto: s.v.
35 Alexander FILTSOV->
Anche lui rivelazione di questa stagione, quando è stato usato ha risposto alla grande, parando un rigore decisivo contro il Kuban, e permettendoci di vincere le partite per 0-1, e giocando grandi partite, nell' ordine, contro Zenit e Dinamo Mosca. Viene dal vivaio e gioca anche con la nazionale Under 21 dove speso e volentieri parte da titolare. Da tenere, decisamente sott'occhio. Video: qui. Voto: 7.5
33 Artem GOMELKO-> Chiamato una sola volta in causa contro il CSKA Mosca e non ha disputato una bella partita, ma è sbagliato giudicare un giocatore da una solo gara. E'andato in prestito in Bielorussia alla Torpedo Zhodino, vediamo come si comporterà quando tornerà. Voto: s.v.

Difensori
5 Taras BURLAK-> Con Ozdoev autentica rivelazione di questo campionato. Parte da titolare fin dalla prima partita e, se non per impedimenti fisici o squalifiche, rimane sempre in campo. Da sicurezze al reparto grazie anche alle sue ottime abilità di testa. E' un classe 1990 e per essere la prima stagione ad alti livelli è più che sufficienti, perdonabili le sue sbavature (come l'autogol contro l'Anzhi a Makhachkala), tanto che è stato inserito nella Top 33 del campionato. Per lui anche un gol al debutto contro la Dinamo Mosca nella vittoria per 3-2.  Voto: 8.5
22 Manuel DA COSTA-> Stagione a dir poco pietosa. L'unica prestazione decenti l'ha fatta contro lo Zenit quando ha siglato una doppietta che ci ha permesso di vincere. Per il resto partite incommentabili ed errori su errori. Menomale che è arrivato Belyaev a sostituirlo, sennò non so cosa poteva combinare d'altro. Voto: 4.5
28 Jan DURICA-> Poco impiegato, ma quando ha giocato non ha mai deluso particolarmente. Anche lui a segno al debutto contro la Dinamo, fantastico il gol (inutile) contro il CSKA (qui). Spesso in panchina e mai un lamento, merita di rimanere con noi. Voto: 6
29 Igor GOLBAN-> Acquistato dalla Zhemchuzhina è stato mandato alla primavera. Sarebbe da provare, forse con Bilic avrà qualche chance. Voto: s.v.
49 Roman SHISHKIN-> Fantastica stagione la sua, uno dei migliori terzini del campionato, insieme al compagno Yanbaev forma una coppia affiatatissima. Acquistato nel 2010 dallo Spartak Mosca da Naumov, è stato un colpo azzeccatissimo ai tempi e i frutti si stanno vedendo oggi. Per lui bene 3 gol con i krasno-zelonye, tutti realizzati nella RPL 2011-2012. Come culmine della stagione doveva partecipare ad EURO 2012 con la Nazionale Russa, ma una gastrite ha, purtoppo, fatto saltare tutto. L'anno prossimo, come quest'anno, è lui il titolare sulla fascia destra. Voto: 8
50 Andrey ESCHENKO-> L'autentica sorpresa di questa 2012, per me il miglior giocatore dei play-off per la Lokomotiv. Arrivato dal Volga Nizhny Novgorod per circa 1 milione, è stato il sostituto dell'infortunato Yanbaev con ottimi risultati. Dovrebbe fare il panchinaro, ma se gioca come ha giocato recentemente può competere per il posto da titolare sulla fascia sinistra con il biondo di Krasnodar Yanbaev, anche se sarà dura. Voto: 7
51 Maksim BELYAEV-> Tornato dai prestiti di Bryansk e Vladimir, è lui l'asso della manica di Couceiro. La prima partita da titolare è di importanti contro l'Athletic Bilbao in Europa League, il ragazzo non sfigura e diventa il titolare al posto del portoghese Da Costa. Le sue prestazione sono tutte nel complesso sufficienti fino a quando sfida attaccanti a cui riesce a prendere le misure. Ma appena si alza l'asticella delude, così è successo con Eto'o, dov'è stato, dispiace dirlo, umiliato. Torna in panchina, ma l'improponibilità di Da Costa fa si che riacquisisce subito il suo posto in campo, segna il suo primo gol nell'ultima giornata dei play-off contro la Dinamo Mosca il gol del momentaneo 0-1 (vedi: qui e qui). Voto: 7
55 Renat YANBAEV-> Ottima stagione anche la sua, fino a quando "c'era benzina" lui "andava" era uno  dei migliori, ma non appena la stanchezza si fa sentire, le sue sortite non provocano più danni, visto che la sua migliore arma sono i dribbling e la velocità. L'infortunio che l'ha tenuto fuori per quasi tutti i play-off ha fatto mettere in mostra Eschenko, al quale dovrà stare attento la prossima stagione. Voto: 7.5
20 Branko ILIC-> Ha giocato varie partite nell'arco di tutto l'anno e tutte queste le ha disputate senza particolari meriti o demeriti. E'stato inutile, visto che c'erano altri giocatori che meritavano il posto più di lui, infatti, già da qualche mese non è più un giocatore della Lokomotiv perchè svincolato. Voto: 5
51 Ruslan NAKHUSHEV-> Una solo presenza al debutto contro la Dinamo Mosca che non ci permette di fare un'analisi approfondita sul giocatore. Si è trasferito al Krasnodar in questo calciomercato dopo esser stato in prestito al Tom Tomsk. Voto: s.v.
24 Andrey IVANOV-> Arriva anche lui dallo Spartak Mosca ed è mancino, secondo i più esperti di me di calcio russo è più forte di Yanbaev, ma per ora non ha dimostrato niente. Ha fatto qualche presenza sia in campionato che in El che in Kubok e proprio in Kubok ha siglato il suo unico gol con i rosso-verdi, contro il Luch. E'passato in prestito al Tom Tomsk e quest'estate tornerà a Cherkizovo. Voto: 6

Centrocampisti
4 Alberto ZAPATER-> Quando arrivò nessuno avrebbe scommesso nemmeno un rublo sulle sue prestazione, ma la fiducia di Couceiro nei suoi confronti ci ha fatto ricredere, tante buone partite coronate anche con un gol. Probabilmente non deve essere lui il titolare nella Loko del futuro, ma avere un riserve così è sicuramente utile. Voto: 7
6 Maxim GRIGORJEV-> Scuola Spartak Mosca, prelevato dal Rostov, è stato pagato 3,5 milioni ed il naturale sostituto di Ignatjev, ma molto più giovane. Da quando è arrivato l'allenatore portoghese gli ha dato molta fiducia e si vede che il ragazzo ha potenziale. Lui è uno dei giovani insieme a Ozdoev, Belyaev, Burlak, Podberyozkin e Filtsov da cui ripartire. Voto: 6
7 Dmitry TARASOV-> Purtoppo i molti infortuni ne hanno limitato le prestazioni, ma quando c'era lui in campo il centrocampo acquisiva forza fisica e compattezza, non a caso in forum russo sulla Lokomotiv è stato votato il 3 miglior giocatore della stagione alle spalle di Glushakov e Caicedo. Se in condizione lui è il titolare con Denis. Voto: 6.5
8 Denis GLUSHAKOV-> Il miglior giocatore della Lokomotiv insieme a Maicon. A centrocampo è stato il leader incontrastato, è stato inoltre il miglior marcatore della squadra con ben 11 reti, tantissime per un centrocampista. Lui sarà "capitan futuro" quando Loskov se ritirerà, probabilmente è uno dei più promettenti nella Nazionale Russa in ottica del Mondiale nel 2018 proprio in Russia. Voto: 9
9 Seniyad IBRICIC-> Era ed è considerato uno dei miglior giovani del calcio dell'est. Su di lui c'erano molto squadre e ce lo siamo accaparrato noi. All'inizio era partito bene con Krasnozhan, ma licenziato il tecnico russo, con Couceiro non ha mai convinto completamente, per finire così in panchina. Se fosse rimasto il tecnico portoghese sarebbe stato ceduto, ma con l'arrivo di Bilic probabilmente avrà un nuova chance. Io confido ancora in lui, anche se l'ultima stagione è stata insufficiente. Voto: 5
10 Dmitry LOSKOV-> Il capitano, non muore mai, miglior uomo assist della stagione con 4 passaggi che hanno portato al gol. Per lui anche qualche rete come quelle al Rostov, alla Dinamo o all'Amkar. Ovviamente non potrà essere titolare, però a volte riesce a tirar fuori delle belle prestazione. A fine anno forse si ritirerà per entrare a lavorare nella società. Voto: 6.5
18 Vladislav IGNATJEV-> Partito ottimamente all'inizio del campionato tanto da meritarsi la qualificazione in Nazionale, ma mano che il campionato è andato avanti lui si è spento perdendo il posto da titolare. A fine stagione è stato venduto per 4 milioni al Krasnodar (qui) il sostituto ce l'abbiamo già è Grigorjev. Voto: 7
21 Dmitry TORBINSKY-> Tanta corsa e nient'altro. Probabilmente è meglio cederlo per guadagnarci qualcosa e puntare sui giovani, ma lui con altri è uno dei veterani e nonostante la relativa giovane età rimarrà. Stagione senza particolare luci e ombre. Voto: 5
26 Jan TIGOREV-> Mai usato, acquisto inutile. Voto: s.v.
27 Magomed OZDOEV-> Autentica rivelazione con Burlak, fatto esordire da Krasnozhan, da quando è entrato a pieno regime nella squadra è diventato titolare. Ottima corsa, buona tecnica e bravo ad inserirsi negli spazi. A fine anno è stato convocato da Advocaat per gli Europei, per poi essere tagliato. Lui è il futuro, classe 1992. Voto: 8
65 Vyacheslav PODBERYOZKIN-> Impiegato una sola volta nei play-off contro il Rubin Kazan, ha giocato il primo tempo e nel corso di 45 minuti è stato difficile valutarlo. E' stato aggregato alla prima squadra e l'anno prossima avrà qualche chance in più. Voto: s.v.
77 Stanislav IVANOV-> Stesso discorso di Ilic, poche volte usato e sempre deludente. Voto: 4.5

99 Alan GATAGOV-> Proviene dal vivaio ed è uno dei giovani russi più interessanti. Con Krasnozhan ha giocato bene facendo anche un paio di gol. Purtroppo per colpo della nostra società incompetente è stato ceduto alla Dinamo Mosca per circa 2 milioni. Imperdonabile. Voto: 6

Attaccanti
11 Dmitri SYCHEV-> Partito bene con quell'assist per Torbinsky alla prima giornata con la Dinamo Mosca, poi tante prestazione deludenti ma bene in Europa League, tanto da essere il 6 marcatore della competizione con 6 reti in soli 408 minuti giocati (vedi: qui). In RPL stagione un po' deludente, ci si aspetta un po' di più da colui che ci ha condotto a vincere il titolo nel 2004. Voto: 6.5
13 Victor OBINNA-> Anche lui non è stato tra i migliori. Buona corsa e buon tiro, niente di più, ma spesso male usati e quando vuole si intestardisce e non la passa. Qualche partita la gioca bene e ci regala qualche gol, ma niente di eccezionale. Voto: 5.5
15 Roman PAVLYUCHENKO-> L'attaccante di fisico che ci serviva. Appena arrivato un assist e due gol, a causa del suo infortunio che poteva lasciarlo a casa anche per EURO 12 non ha giocato molto. Comunque si vedeva che il giocatore ha le qualità, l'anno prossimo lui e Caicedo saranno la coppia di attacco (vedi: qui) . Voto: 6.5
25 Felipe CAICEDO-> Il miglior attaccante della stagione. Prima della pausa invernale devo ammettere ero scettico, i suoi sol li faceva ma non mi convinceva come giocava, ma la partita contro l'Athletic Bilbao a Mosca mi ha fatto completamente cambiare opinione su di lui. Forza, tiro e velocità, queste le sue doti, purtoppo anche lui è mancato nel finale di stagione, pregiudicando l'arrivo in classifica. Voto: 8 
90 Marquez Bitencourt MAICON-> Il migliore della stagione con Glushakov. Velocità, scatto e dribbling, quando vuole diventa infermabile. Per me uno dei migliori giovane brasiliani e per capire al meglio il giocatore vi consiglio vivamente di vedere questo video: qui. Noi lo usiamo come esterno di centrocampo e con ottimi risultati, l'anno prossimo sarà ancora lui il protagonista. Voto: 9

45 Aleksander MINCHENKOV-> Usato spesso della panchina ed a volte titolare come in EL contro l'Anderlecht. A me piace come giocatore, nella seconda parte della stagione è stato prestato in Pervij al Mordoviya Saransk dove ha fatto un paio di gol. L'anno prossimo se giocheremo con il 4-4-2 spero che Bilic li dia qualche opportunità, proviene dal vivaio. Voto: 6
17 Aleksander MARENICH-> Comprato dall'Alaniya Vladikavkaz circa 1 anno fa, è stato 
aggregato alle giovanili, mai usato in prima squadra, attualmente è svincolato. Voto: s.v.
19 Baye Djiby FALL-> Pessima la sua esperienza in Russia da quando è arrivato, per lui 11 
presenze e 0 gol. Inguardabile anche lui, attualmente è passato al Lokren squadra belga. Voto: 4

Allenatori
Yury Krasnozhan-> Con la Lokomotiv l'esperienza è più che positiva, probabilmente con lui in 
panchina saremmo arrivato più avanti in classifica. La società ebbe degli screzi con lui che 
misero bilico la sua posizione per poi essere licenziato malamente. Voto: 8
Vladimir Maminov-> Classico traghettatore, ha perso 3 derby di fila che lo condannano, inutili il
pareggio con il Tom Tomsk e la vittoria contro lo Spartak Nalchik. Voto: 5
Jose Couceiro-> Ha avuto tempo per lavorare ed ha alternato uno buona parte di stagione a una 
pessima. Durante i play-off gli va il merito di aver lanciato vari giovani come Belyaev, GrigorjevPodberyozkin, bruttissimo il suo cammino in EL, ho ancora l'amaro in bocca per la sconfitta
al San Mames, male anche i play-off. Voto 6.5/7

Presidentessa
Olga Smorodskaya-> Testa di cazzo, di calcio ne capisce ben poco. Speriamo che con Bilic vada d'accordo perchè il tecnico croato è un grande allenatore. Voto: 4

No comments:

Post a comment