#FCLMblog ~ From Italy to Russia, the first and the only site about Lokomotiv for the English speaking fans worldwide

Thursday, 26 January 2012

Felipe Caicedo.

Nome completo: Felipe Salvador Caicedo Corozo

Squadra attuale: RCD Espanyol 

Data di nascita - Anni: 5 settembre 1988 - 26 anni

Luogo di nascita:  Guayaquil, Ecuador

Altezza: 1,85 cm

Peso: 76 kg

Ruolo: Attaccante

Numero: 25



Carriera. 
Felipe Caicedo nasce a Guayaquil in Ecuador nel 1988. Muove i primi passi da calciatore a 14 anni nel Barcelona, club più vincente di sempre nel campionato ecuadoregno. Dopo appena due stagioni si trasferisce al Rocafuerte, sere b, dove fa così bene da attirare l'interesse di diversi osservatori europei. A 17 anni debutta così in nazionale e si trasferisce al Basilea, dove inizia la sua carriera professionistica. In Svizzera, all'inizio, gioca con le riserve, salvo essere dirottato dal 2006 con la prima squadra. Assicuratosi un posto nell'undici di partenza, in totale mette a segno 11 centri in 44 presenze, che gli fanno fare un ulteriore salto di qualità. Nell'ultimo giorno del mercato invernale del 2008, infatti, passa al Manchester City, che sborsa circa 5.2 milioni di sterline, che per quel tempo costituì il record per il campionato svizzero. Dopo aver ottenuto il visto, debutta nel febbraio seguente nel derby con lo United. In Inghilterra, però, non riesce veramente a sfondare e, dopo gli acquisti di Bellamy, Santa Cruz, Adebayor e Tevez da parte della dirigenza, è costretto ad abbandonare i "Citizens". Vola così, prima in Portogallo allo Sporting Lisbona, e poi in Spagna al Malaga. Queste due esperienze non sono il massimo, così viene prestato anche al Levante. Qui, viene rivitalizzato dalla società valenciana e diventa uno dei bomber della Liga. A fine stagione con 13 reti e 27 presenze, viene riscattato per circa 1 milione. Tuttavia, non fa i conti con la Lokomotiv Mosca che lo vuole fortemente. La trattativa si conclude positivamente, così Felipe vola in Russia, viene pagato circa 7.5 milioni di euro più 2.5 di bonus. Nel 2011 partecipa anche alla Copa America, dove sigla una doppietta contro il Brasile. Tornato con il club, "Rocky", soprannome datogli in Spagna e preso dal famoso telefilm, inizia bene nella Madre Patria. Diventa titolare, segna e trascina la squadra anche in Europa. Contro l'Athletic Bilbao, nell'andata degli ottavi, sfodera un prestazione sublime, resa vana al ritorno, con l'eliminazione dei rossoverdi. Con l'arrivo di N'Doye, perde il posto da titolare, dimostrandosi con Bilic uno dei più deludenti dell'intera rosa. Lascia la Lokomotiv per l'Al-Jazira nel 2014. 

Carriera con Club:
Squadra: Partite giocate (gol segnati)
2002--2004 Barcellona de Guayaquil 
2004--2005 Rocafuerte 
2005--2008 Basilea 44 (11)
2008--2011  Manchester City 27 (4)
2009--2010 Sporting Lisbona 7 (0)
2010 Malaga 18 (4)
2010--2011 Levante Valencia 27 (13)
2011--2014 Lokomotiv Mosca 63 (15)
2014--... Al-Jazira ?? (??)

Carriera con Nazionale:
Squadra: Partite giocate (gol segnati)
2005--... Ecuador 45 (18)
____


No comments:

Post a comment